Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Modulo Psicometria

Oggetto:

Psychometrics

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
MED3028C
Docente
Dott. Lara Luna Masoero (Docente Titolare dell'insegnamento)
Insegnamento integrato
Corso di studi
[f070-c709] TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)
Anno
3° anno
Periodo didattico
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1
SSD dell'attività didattica
M-PSI/03 - psicometria
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di applicare conoscenza e comprensione degli strumenti per la valutazione psicometrica maggiormente utilizzati in ambito neuropsicomotorio  seguendo un’impostazione teorica e metodologica tra gli approcci neuropsicologici più tradizionali, con particolare attenzione alle principali metodologie di indagine ed all’ integrazione delle abilità neuropsicologiche all’interno del progetto riabilitativo.  

At the end of the teaching the students must be able to apply knowledge and comprehension of mainly used in neuropsychomotor field tools for psychometric assessment, following theoretical and methodological setting between most traditional neuropsychological approach, with particular attention to mainly investigation methodologies and to neuropsychological abilities integration into rehabilitating project.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del modulo lo studente dovrà  conoscere le basi della neuropsicologia, la normativa relativa a bisogni educativi speciali e  disturbi dell’apprendimento, il funzionamento della memoria e delle funzioni esecutive, i  principali test utilizzati in ambito diagnostico, le modalità di calcolo dei punteggi dei vari  test; lo studente, dovrà, infine saper individuare proposte riabilitative che tengano conto  anche degli aspetti neuropsicologici affrontati a lezione.

At the end of the class the student should know the basics of neuropsychology, the legislation relating to special educational needs and learning disorders, the functioning of memory and executive functions, the main tests used in the diagnostic field, the methods of calculating scores of the various tests; Finally, the student must be able to identify rehabilitation proposals which take into account the neuropsychological aspects addressed in class.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale associata ad attività laboratoriale

Frontal lesson and lab activities.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale

Oral test

Oggetto:

Attività di supporto

Attualmente non prevista, da verificare secondo necessità e possibilità.

Currently not scheduled, to be verifyed based on needings and possibilities.

Oggetto:

Programma

Introduzione alla neuropsicologia,

Neuropsicologia dello sviluppo,

Scale cognitive,

Memoria (teoria, test, riabilitazione),

Funzioni esecutive (teoria, test, riabilitazione).

Gli obiettivi formativi:

conoscenze teoriche,

metodologie di indagine e approccio riabilitativo rispetto alle funzioni neuropsicologiche coinvolte in ambito neuro psicomotorio (con particolare attenzione alla memoria ed alle funzioni esecutive). 

Introduction to neuropsychology,

Neuropsychology of development,

Cognitive scales, of course,

Memory (theory, test, rehabilitation),

Executive functions (theory, testing, rehabilitation).

The training objectives are:

theoretical knowledge, and

methods of investigation and rehabilitation approach with respect to neuropsychological functions involved in neuro-psychomotor (with particular attention to memory and executive functions).

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Bibliografia essenziale:

  • Elisabetta Ladavas, Anna Berti (2009). Neuropsicologia. Ed. Il Mulino

 Bibliografia consigliata:

  • Vallar, Papagno (2007) . Manuale di neuropsicologia. Ed. Il Mulino
  • McCarthy, Warrington (1992). Neuropsicologia cognitiva. Ed . Raffaello Cortina Editore
  • Bisiacchi, Saviolo (2005). Neuropsicologia dello sviluppo. Carocci Editore
  • Marzocchi, Valagussa (2011). Le funzioni esecutive in età evolutiva. Ed. FrancoAngeli
  • Lezak (2000). Valutazione neuropsicologica. Ed. Edra
  • Baddeley A.D. (1986). Working Memory. Oxford: OUP. Trad. Ital. La memoria di lavoro. Milano. Ed Cortina. 1990.
  • Klenberg L., Korkman M., Lahti-Nuuttila P. (2001). Differential Development of Attention and Executive Functions in 3- to 12-Year-Old Finnish Children. Developmental Neuropsychology, 20, 407-428.
  • Lehto, J.E., Juujärvi P., Kooistra L., Pulkkinen L. (2003). Dimensions of executive functioning: Evidence from children. British Journal of Developmental Psychology, 21, 59-80.
  • Miyake, A., Friedman N.P., Emerson M.J., Witzki A.H., Howerter A., Wager T.D. (2000). The unity anddiversity of executive functions and their contributions to complex frontal lobe tasks: A latent variableanalysis. Cognitive Psychology, 41, 49-100.
  • St Clair-Thompson H.L., Gathercole S.E. (2006). Executive functions and achievements on nationalcurriculum tests: Shifting, updating, inhibition, and working memory. Quarterly Journal of Experimental Psychology, 59, 745-759.
  • Cornoldi, De Meo, Offredi, Vio. Iperattività e autoregolazione cognitiva.Cosa può fare la scuola con il disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Erickson
  • Funzioni Esecutive in età prescolare: contributo all’individuazione del costrutto. XXII°Congresso Nazionale A.I.P. Sezio ne di Psicologia dello sviluppo (Padova, 20-22 Settembre 2008).
  • Benso (2010) . Sistema attentivo-esecutivo e lettura. Un approccio neuropsicologico alla dislessia. Ed. Leone Verde
  • Benso (2004) Neuropsicologia dell'attenzione. Teoria e trattamenti nei disturbi di apprendimento . Edizioni del Cerro
  • Benso( 2004). Neuropsicologia dell'attenzione. Teoria e trattamenti nei disturbi di apprendimento . Edizioni del Cerro

Essential bibliography:

  • Elisabetta Ladavas, Anna Berti (2009). Neuropsicologia. Ed. Il Mulino

Suggested bibliography:

  • Vallar, Papagno (2007) . Manuale di neuropsicologia. Ed. Il Mulino
  • McCarthy, Warrington (1992). Neuropsicologia cognitiva. Ed . Raffaello Cortina Editore
  • Bisiacchi, Saviolo (2005). Neuropsicologia dello sviluppo. Carocci Editore
  • Marzocchi, Valagussa (2011). Le funzioni esecutive in età evolutiva. Ed. FrancoAngeli
  • Lezak (2000). Valutazione neuropsicologica. Ed. Edra
  • Baddeley A.D. (1986). Working Memory. Oxford: OUP. Trad. Ital. La memoria di lavoro. Milano. Ed Cortina. 1990.
  • Klenberg L., Korkman M., Lahti-Nuuttila P. (2001). Differential Development of Attention and Executive Functions in 3- to 12-Year-Old Finnish Children. Developmental Neuropsychology, 20, 407-428.
  • Lehto, J.E., Juujärvi P., Kooistra L., Pulkkinen L. (2003). Dimensions of executive functioning: Evidence from children. British Journal of Developmental Psychology, 21, 59-80.
  • Miyake, A., Friedman N.P., Emerson M.J., Witzki A.H., Howerter A., Wager T.D. (2000). The unity anddiversity of executive functions and their contributions to complex frontal lobe tasks: A latent variableanalysis. Cognitive Psychology, 41, 49-100.
  • St Clair-Thompson H.L., Gathercole S.E. (2006). Executive functions and achievements on nationalcurriculum tests: Shifting, updating, inhibition, and working memory. Quarterly Journal of Experimental Psychology, 59, 745-759.
  • Cornoldi, De Meo, Offredi, Vio. Iperattività e autoregolazione cognitiva.Cosa può fare la scuola con il disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Erickson
  • Funzioni Esecutive in età prescolare: contributo all’individuazione del costrutto. XXII°Congresso Nazionale A.I.P. Sezio ne di Psicologia dello sviluppo (Padova, 20-22 Settembre 2008).
  • Benso (2010) . Sistema attentivo-esecutivo e lettura. Un approccio neuropsicologico alla dislessia. Ed. Leone Verde
  • Benso (2004) Neuropsicologia dell'attenzione. Teoria e trattamenti nei disturbi di apprendimento . Edizioni del Cerro
  • Benso( 2004). Neuropsicologia dell'attenzione. Teoria e trattamenti nei disturbi di apprendimento . Edizioni del Cerro

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/04/2021 09:07
Location: https://evolutiva.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!