Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Profili professionali

"Il terapista della neuropsicomotricità dell'età evolutiva è l'operatore sanitario che, in possesso della laurea abilitante, svolge, in collaborazione con l'equipe multiprofessionale di neuropsichiatria infantile ed in collaborazione con le altre discipline dell'area pediatrica, gli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione delle malattie neuropsichiatriche infantili, nelle aree della neuropsicomotricità, della neuropsicologia e della psicopatologia dello sviluppo.
Il terapista della neuropsicomotricità, nell'ambito delle proprie competenze:

  1. individua ed elabora il programma di prevenzione, di terapia e di riabilitazione volto al superamento del bisogno di salute del bambino con disabilità dello sviluppo;
  2. attua interventi terapeutici e riabilitativi nei disturbi percettivo-motori, neurocognitivi e nei disturbi di simbolizzazione e di interazione del bambino fin dalla nascita;
  3. attua procedure rivolte all'inserimento dei soggetti portatori di disabilità e di handicap neuropsicomotorio e cognitivo; collabora all'interno dell'équipe multiprofessionale con gli operatori scolastici per
  4. l'attuazione della prevenzione, della diagnosi funzionale e del profilo dinamico-funzionale del piano educativo indivualizzato;
  5. svolge attività terapeutica per le disabilità neuropsicomotorie, psicomotorie e neuropsicologiche in età evolutiva utilizzando tecniche specifiche per fascia di età e per singoli stadi di sviluppo;
  6. verifica l'adozione di ausili rispetto ai compensi neuropsicologici ed al rischio psicopatologico;
  7. partecipa alla riabilitazione funzionale in tutte le patologie acute e croniche dell'infanzia;

Il terapista della neuropsicomotricità dell'età evolutiva svolge attività di studio, di didattica e di ricerca specifica applicata e di consulenza professionale nei servizi sanitari e nei luoghi nei quali si richiede la sua competenza professionale.
Il terapista della neuropsicomotricità dell'età evolutiva contribuisce alla formazione del personale di supporto e concorre direttamente all'aggiornamento relativo al proprio profilo professionale; svolge la sua attività in strutture pubbliche e private, in regime di dipendenza e libero professionale."

Decreto Ministeriale 17 gennaio 1997, n. 56

Core Competence

Nell'anno accademico 1990/91 la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Torino ha istituito presso la Cattedra di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Infantile Regina Margherita la Scuola Diretta a Fini Speciali per Terapisti della Riabilitazione della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva.

A partire dall'anno accademico 1994/95, in conformità al Decreto Rettorale dell'Università di Torino dell'11/03/1994, la Scuola Diretta a Fini Speciali viene convertita in Diploma Universitario in Terapia della Riabilitazione della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva (D.M. M.U.R.S.T. del 15/12/1992 pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 170 del 12/07/1993), mantenendo la sede precedente presso la Cattedra di Neuropsichiatria del Dipartimento di Discipline Pediatriche e dell'Adolescenza dell'Azienda Ospedaliera O.I.R.M.- S. ANNA.

Il 17/01/1997 viene emanato il Decreto Ministeriale di regolamentazione del Profilo Professionale del Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva che conferisce riconoscimento ufficiale e dignità di professione autonoma, distinta dalla Professione del Fisioterapista istituita precedentemente con Decreto Ministeriale n. 741 del 14/09/1994 (G.U. n°6 del 09/01/1995)

Il 10/09/1997 viene emanato dal M.U.R.S.T. il Decreto contenente l'Ordinamento Didattico del Corso di Diploma Universitario di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva (D.M. 10/09/1997 pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 233 del 06/10/1997)

Con il Decreto Interministeriale del 2 aprile 2001 (Determinazione delle classi delle lauree universitarie delle professioni sanitarie, pubblicato nel S.O. n. 136 alla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 5 giugno 2001) le università attribuiscono la denominazione di Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva, corrispondente a quella della figura professionale di cui al relativo decreto del Ministro della sanità, adottato ai sensi dell'articolo 6, comma 3 del decreto legislativo n. 502/1992. Gli obiettivi formativi qualificanti, di cui al presente decreto, e le denominazioni dei titoli finali rilasciati dalle università sono ridefiniti con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, di concerto con il Ministro della sanità, in conformità con eventuali riformulazioni determinate con i decreti del Ministro della sanità adottati ai sensi dell'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni.

E' consultabile nel Sito delle Associazioni Professionali Rappresentative secondo la normativa vigente:

ANUPI

AITNE

Ultimo aggiornamento: 04/03/2020 12:23
Location: https://evolutiva.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!