Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

PRIMO SOCCORSO PREVENZIONE E PROTEZIONE (270/04)

Oggetto:

FIRST AID EMERGENCY TREATMENT PREVENTION AND SAFETY

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MED 3015
Docenti
Prof. Enrico Pira (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Dott. Giovanni Borrelli (Docente Titolare dell'insegnamento)
Maurizio Berardino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Alda Borrè (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c709] TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
MED/36 - diagnostica per immagini e radioterapia
MED/41 - anestesiologia
MED/44 - medicina del lavoro
MED/45 - scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di trasmettere agli studenti l’importanza e le conoscenze di base in ambito sanitario della prevenzione, protezione e primo soccorso e le loro implicazioni in area riabilitativa.

In particolare obiettivi prioritari dell'Insegnamento saranno:

- conoscere i  concetti di paziente critico, area critica, emergenza ed urgenza, catena del soccorso anche in riferimento alla normativa vigente ed al concetto di triage; conoscere i segni e sintomi che caratterizzano il soggetto in condizioni di criticità vitale  e  i principali sistemi di monitoraggio delle funzioni vitali; i principali presidi di immobilizzazione e trasporto;  i principi di base della rianimazione cardio- polmonare (B.L.S.);

-  fornire la conoscenza di base sia del ruolo delle metodiche di diagnostica per immagini nelle applicazioni cliniche in medicina sia delle procedure per la protezione dalle radiazioni ionizzanti utilizzate a scopi medici per pazienti ed operatori.

- conoscere  la legislazione vigente e l’evoluzione storica relativa alla medicina del lavoro e le principali leggi a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori,  i principali rischi e l’importanza della valutazione del rischio.

 

The course aims to provide students with the importance and basic knowledge of prevention, protection and first aid and their implications in the rehabilitation area.

In particular, the priority objectives of the Teaching will be:

- know the concepts of critical patient, critical area, emergency and urgency, rescue chain also in reference to current legislation and the concept of triage; to know the signs and symptoms that characterize the subject in conditions of vital criticality and the main systems for monitoring vital functions; the main areas of immobilisation and transport;

- provide the basic knowledge of both the role of diagnostic imaging methods in clinical applications in medicine and the procedures for the protection from ionizing radiation used for medical purposes for patients and operators.

- know the current legislation and the historical evolution of occupational medicine and the main laws to protect the safety and health of workers, the main risks and the importance of risk assessment.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine dell'Insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:

- conoscere la terminologia di base e la conoscenza delle proprietà fondamentali delle radiazioni ionizzanti utilizzate in ambito sanitario;  i principi filosofici alla base della moderna radioprotezione, basati sulla documentazione e legislazione vigente;   le principali tecniche di indagine radiodiagnostica e strumentale con particolare riferimento alle sue implicazioni in ambito riabilitativo;

Lo studente dovrà essere in grado di:

- descrivere i concetti di paziente critico, area critica, emergenza ed urgenza, catena del soccorso anche in riferimento alla normativa vigente ed al concetto di triage;

- identificare i segni e sintomi che caratterizzano il soggetto in condizioni di criticità vitale, acquisendo la corretta terminologia  e  i rudimenti semeiologici finalizzati ad attivare, se opportuno, la catena del soccorso. I quadri sindromici trattati sono: le difficoltà respiratorie, la cianosi, l’edema, il dolore toracico non traumatico, la sincope, il coma, la febbre,. Acquisire gli elementi semiologici differenziali , anatomici e fisiologici del paziente pediatrico.

-

- Conoscere la strutturazione di un sistema di emergenza interna e le sue modalità di attivazione.

- Conoscere la fisiopatologia del dolore, la misura della sua intensità, gli obblighi sanciti dalla legge 38 sull’obbligo di registrazione in documentazione sanitaria.  Conoscere i principi dell’analgesia multimodale,  degli effetti collaterali.

- Conoscere le tipologie di reazioni avverse da farmaci .

- Introduzione ai concetti della gestione del rischio clinico, della gestione dell’errore come strumento di miglioramento, ai principi dell’audit clinico.

- conoscere la legislazione vigente e l’evoluzione storica relativa alla medicina del lavoro e le principali leggi a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori

- conoscere i principali rischi e l’importanza della valutazione del rischio in ambito sanitario, con particolare riferimento all'area riabilitativa

- lo studente apprenderà inoltre  i principi di formazione dell’immagine con le differenti metodiche, basate su diversi principi fisici e tecnici, nonché i campi di applicazione delle stesse nella diagnostica di affezioni di organi e apparati del corpo umano; lo studente al termine delle lezioni dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito ai principi di base e ai possibili rischi di:  esami diagnostici con l’utilizzo di radiazioni ionizzanti (Indagini radiologiche anche contrastografiche e complesse, Tomografia Computerizzata,  Densitometria ossea, Indagini di Medicina Nucleare);  esami diagnostici con l’utilizzo di ultrasuoni (Ecotomografia, Ecocolordoppler);  esami diagnostici con l’utilizzo di campi magnetici (Risonanza Magnetica). 

At the end of the Teaching the student must be able to:

- know the basic terminology and knowledge of the fundamental properties of ionizing radiation used in healthcare; the philosophical principles underlying modern radiation protection, based on current documentation and legislation; the main techniques of radiodiagnostic and instrumental investigation with particular reference to its implications in the rehabilitation field;

The student must be able to:

- describe the concepts of critical patient, critical area, emergency and urgency, rescue chain also in reference to current legislation and the concept of triage;

- identify the signs and symptoms that characterize the subject in conditions of vital criticality and know the main systems for monitoring vital functions;

- know the current legislation and the historical evolution of occupational medicine and the main laws to protect the safety and health of workers

- know the main risks and the importance of risk assessment in healthcare, with particular reference to the rehabilitation area

- the student will also learn the principles of image formation with the different methods, based on different physical and technical principles, as well as the fields of application of the same in the diagnosis of diseases of organs and systems of the human body; at the end of the lessons the student must demonstrate knowledge and understanding of the basic principles and the possible risks of: diagnostic tests using ionizing radiations (X-ray and contrastographic investigations, Computed Tomography, Bone Densitometry, Nuclear Medicine); diagnostic tests using ultrasound (Ecotomography, Ecocolordoppler); diagnostic tests using magnetic fields (Magnetic Resonance).

 

Oggetto:

Programma

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE

 Introduzione al corso;  Esami diagnostici con l’utilizzo di radiazioni ionizzanti: Indagini radiologiche convenzionali e digitali; Indagini radiologiche contrastografiche e complesse; Tomografia Computerizzata; Densitometria ossea.  Indagini di Medicina Nucleare. Esami diagnostici con l’utilizzo di ultrasuoni: Ecotomografia; Ecocolordoppler. Esami diagnostici con l’utilizzo di campi magnetici: Risonanza Magnetica. Diagnostica integrata.

 Le principali indicazioni cliniche all’utilizzo delle varie metodiche (in ambito traumatologico, malformativo, degenerativo, flogistico, oncologico);  le principali controindicazioni all’uso e/o le precauzioni da attuare per particolari esami diagnostici, previa valutazione del bilancio rischio-beneficio, anche in relazione alla situazione clinica del paziente (emergenza, urgenza, acuzie, cronicità);  ruolo professionale integrato delle differenti figure mediche e sanitarie coinvolte nel processo di diagnosi e cura del paziente,  modalità e le tempistiche di effettuazione degli esami in ambito di prima valutazione, follow-up o terapia interventistica.

-Radioprotezione: principi, normativa, rischi clinici e danni da radiazioni (effetti graduati e stocastici); Sicurezza in ambito di utilizzo medico di ultrasuoni e campi magnetici;  Principali applicazioni cliniche delle varie metodiche secondo specifici protocolli di imaging in ambito: Malformativo; Traumatologico; Degenerativo; FlogisticO; Oncologico

- Peculiarità d’uso in base agli ambiti anatomici di utilizzo: Distretto cranio-encefalico: Torace; Addome; Distretto vertebro-midollare; Apparato muscoloscheletrico con particolare attenzione a spalla, gomito, polso/mano, bacino/anca, ginocchio, caviglia/piede.

- Cenni di Radiologia Interventistica

ANESTESIOLOGIA

-  i segni e sintomi del paziente   in condizioni di criticità vitale;

- i principali sistemi di monitoraggio delle funzioni vitali;

- il rationale , la struttura e le modalitàdi attivazione di un sistema di emergenza interno.

-  Il dolore: principi di fisiopatologia, di misura dell’intensità, gli obblighi per il personale sanitario, sanciti dalla legge 38 del 15/03/2010. Generalità sui farmaci e le tecniche dell’analgesia e sui loro effetti collaterali.

- Gli effetti avversi da farmaci.

- Principi di gestione del rischio clinico

SCIENZE INFERMIERISTICHE

- Il soccorso extra-ospedaliero;

-  Il processo di Nursing;

- Il significato del triage;

 - Il p.te critico e i principali strumenti di valutazione;

-  le conoscenze e le abilità per interventi educativi e preventivi nell’ambito assistenziale infermieristico;

- le conoscenze e abilità nell’ambito del primo soccorso;

- le manovre di BLS-D e PBLS-D;

 - il riconoscimento e il trattamento precoce dell’ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo;

- l’assistenza Infermieristica nel p.te con IMA, EPA, Trauma Cranico e ICTUS.

MEDICINA DEL LAVORO

-    la legislazione vigente ;

- l’evoluzione storica relativa alla medicina del lavorO;

- le principali leggi a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori;

- i principali rischi e  loro classificazione;

 - la  valutazione del rischio in ambito sanitario. 

DIAGNOSTICS FOR IMAGES AND RADIOPROTECTION

 Introduction to the course; Diagnostic examinations using ionizing radiation: Conventional and digital radiological investigations; Contrastographic and complex radiological investigations; Computerized Tomography; Bone densitometry. Nuclear Medicine Investigations. Diagnostic examinations using ultrasound: Ecotomography; Ecocolordoppler. Diagnostic examinations with the use of magnetic fields: Magnetic Resonance. Integrated diagnostics.

 The main clinical indications for the use of various methods (in the traumatological, malformative, degenerative, phlogistic, oncological fields); the main contraindications to the use and / or the precautions to be carried out for particular diagnostic tests, after evaluation of the risk-benefit balance, also in relation to the patient's clinical situation (emergency, urgency, acute, chronic); integrated professional role of the different medical and health figures involved in the process of diagnosis and treatment of the patient, methods and timing of the examinations in the field of first evaluation, follow-up or interventional therapy.

-Radioprotection: principles, regulations, clinical risks and radiation damage (graduated and stochastic effects); Safety in the field of medical use of ultrasound and magnetic fields; Main clinical applications of the various methods according to specific imaging protocols in the field of: Malformation; trauma; degenerative; inflammatory; oncology

- Peculiarity of use according to the anatomical areas of use: Cranio-encephalic district: Thorax; Abdomen; Vertebro-medullary district; Musculoskeletal system with particular attention to shoulder, elbow, wrist / hand, pelvis / hip, knee, ankle / foot.

- Elements of Interventional Radiology

 

ANESTESIOLOGIA

- critical patient, critical area, emergency and urgency, rescue chain

- the signs and symptoms of the patient in conditions of vital criticality;

- the main monitoring systems for vital functions;

- the basic principles of In-Hospital Emergency: the track& trigger system

- Acute main management: physiopathology, how to measure the intensity of pain; basic principles of treatment; side effect of analgesic drugs and techniques. How does it work an Acute Pain Service.

- Drug’ side effects.

- Basic principles of Risk Mangement

NURSING SCIENCES

- Extra-hospital rescue;

- The Nursing process;

- The meaning of triage;

 - The critical critic and the main evaluation tools;

- knowledge and skills for educational and preventive interventions in nursing care;

- knowledge and skills in the field of first aid;

- the maneuvers of BLS-D and PBLS-D;

 - recognition and early treatment of foreign body airway obstruction;

- Nursing care in the p.te with IMA, EPA, Cranial Trauma and ICTUS.

 

WORKING MEDICINE

- current legislation;

- the historical evolution related to work medicine;

- the main laws protecting the safety and health of workers;

- the main risks and their classification;

 - risk assessment in the health sector. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Per ciascuna attività formativa indicata è previsto un accertamento conclusivo e certificativo alla fine del periodo in cui si è svolta l’attività. Per gli insegnamenti articolati in moduli la valutazione finale del profitto è unitaria e collegiale. Con il superamento dell’esame o della verifica lo studente consegue i CFU attribuiti all’attività formativa in oggetto.

Per quanto riguarda le modalità di verifica dei contenuti dei rispettivi moduli l'esame si articola in un test scritto a risposta multipla ed in alcune domande a risposta aperta;

For each training activity indicated, a conclusive and certifying assessment is scheduled at the end of the period in which the activity took place. For the modules divided into modules the final evaluation of the profit is unitary and collegial. By passing the exam or the exam, the student obtains the credits assigned to the training activity in question.

As regards the methods for verifying the contents of the respective test modules, it is divided into a multiple-choice written test and some open-ended questions;

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Per i testi consigliati e la bibliografia di riferimento consultare i moduli rispettivi dell'Insegnamento.

For the racommended texts and the reference bibliography consult the respective modules of the Teaching.

 

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/09/2019 09:01
Location: https://evolutiva.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!