Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

SCIENZE UMANE E SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE (270/04)

Oggetto:

HUMAN SCIENCE AND NEUROPSYCHOMOTOR SCIENCES

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
MED3017
Docenti
Dott.ssa Paola Lombardo (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Nadia Bortolussi (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott.ssa Chiara Davico (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Dott.ssa Cristiana Risso (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Paola Damiani (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studi
[f070-c709] TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PED/01 - pedagogia generale e sociale
M-PSI/01 - psicologia generale
M-PSI/04 - psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione
MED/39 - neuropsichiatria infantile
MED/48 - scienze infermieristiche e tecniche neuro-psic. e riab.
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Il programma proposto consentirà anche agli studenti che non hanno precedentemente maturato conoscenze disciplinari di raggiungere gli obiettivi formativi indicati. Non vi sono dunque prerequisiti, ma potranno essere consigliate letture integrative.

The educational program/ course allows even students who do not have previous knowoledge of these subjects to achive the fixed educational goals. Therefore, there are no prerequisites, but supplementary readings could be suggested.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Sul piano delle motivazioni, il corso si propone di trasmettere agli studenti l’interesse e approfondire  le conoscenze relative al bambino ed al suo sviluppo; introdurre e approfondire  l’approccio metodologico corretto  e le tematiche di interesse neuropsichiatrico infantile e riabilitativo pediatrico.

Obiettivo formativio dell'insegnamento  è  fornire le conoscenze di base e l’inquadramento storico della psicologia generale , della psicologia dell’età evolutiva e della pedagogia.  

Nel corso delle lezioni si svilupperanno in modo specifico ed approfondito   i presupposti, le basi fondamentali  e le linee evolutive dello sviluppo neuropsicomotorio, psicologico, socio-relazionale e cognitivo del bambino dalla nascita all’adolescenza.

In terms of motivations, the course aims to convey to students the interest and deepen the knowledge about the child and its development; introduce and deepen the correct methodological approach and the issues of pediatric neuropsychiatric and pediatric rehabilitative interest.

The aim of this course is to provide the basic knowledge and historical framework of general psychology, of the psychology of the developmental age and of pedagogy.

In the course of the lessons will develop in a specific and in-depth the conditions, the fundamental bases and developmental lines of the neuropsychomotor development, psychological, socio-relational and cognitive of the child from birth to adolescence.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente deve essere in grado di descrivere, analizzare, sintetizzare: l’ambito di interesse della Neuropsichiatria Infantile; le tappe e le crisi di sviluppo fisiologiche del bambino; lo sviluppo neuropsicomotorio fisiologico del bambino.

Lo studente deve  inoltre conoscere e saper applicare  in modo adeguato rispetto al proprio ambito professionale le conoscenze relative allo sviluppo neuropsicomotorio fisiologico e gli aspetti più importanti dello sviluppo . In particolare lo studente dovrà acquisire una buona conoscenza dello sviluppo neurospicomotorio del bambino da 0 a 18 mesi; sapere individuare le principali tappe di sviluppo fisiologico secondo alcuni tra gli autori più importanti (Milani, Brazelton, Prechtl); acquisire la conoscenza dello sviluppo motorio globale e fine del bambino dai 12 mesi ai 5 anni; fare esperienze dirette sulle tappe di sviluppo, sul dialogo tonico, sull'importanza del saper entrare in contatto con l'altro secondo le regole insegnate.

At the end of the course the student must be able to describe, analyze, synthesize: the field of interest of Child Neuropsychiatry; the stages and the physiological development crises of the child; the physiological neuropsychomotor development of the child.

The student must also know and be able to apply in an appropriate manner with respect to their professional field the knowledge related to physiological neuropsychomotor development and the most important aspects of development. In particular, the student must acquire a good knowledge of the neurospicomotor development of the child from 0 to 12 months; know how to identify the main stages of physiological development according to some of the most important authors (Milani, Brazelton, Prechtl); acquire information about the benefits of child massage, organization and course objectives; make direct experiences on the stages of development, on the tonic dialogue, on the importance of knowing how to get in touch with the other according to the rules taught.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, visione di materiale audiovideo, discussione di casi clinici, supervisione di materiale portato dai discenti anche in relazione all’esperienza di tirocinio.

Si informano gli Studenti che, in ottemperanza alle indicazioni dell’Ateneo, in caso di situazioni di emergenza particolari le modalità di svolgimento dell’Attività Didattica potranno subire delle variazioni.
Nello specifico, le Attività Didattiche potrebbero avvenire a distanza mediante piattaforme multimediali e potranno essere programmate attività a gruppi in presenza.

Frontal lessons, viewing of audiovisual material, discussion of clinical cases, supervision of material brought by learners also in relation to the internship experience.

We inform students that, in compliance with this University’s recommendations, educational activities may be subject to variations in the event of any health emergency or other kind of emergency.
Specifically, educational activities could be carried out online, through multimedia platforms, and, if possible, in small groups in lecture halls.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova finale è costituita da una prova scritta che verrà eseguita nella stessa giornata alla presenza di tutti i docenti del corso integrato.

Per ciascuna attività formativa indicata è previsto un accertamento conclusivo e certificativo alla fine del periodo in cui si è svolta l’attività. Per gli insegnamenti articolati in moduli la valutazione finale del profitto è  unitaria e collegiale. Con il superamento dell’esame o della verifica lo studente consegue i CFU attribuiti all’attività formativa in oggetto.

Si informano gli Studenti che, in ottemperanza alle indicazioni dell’Ateneo, in caso di situazioni di emergenza particolari le modalità di verifica dell’apprendimento potranno subire delle variazioni. La prova d’esame potrà avvenire in modalità orale a distanza o in modalità scritta tramite piattaforme multimediali.

At the end of the course, there will be a written assessment test. It will take place on the same day for all students; all the teachers of the integrated course will be present.

For each training activity indicated, a conclusive and certifying assessment is scheduled at the end of the period in which the activity took place. For the modules divided into modules the final evaluation of the profit is unitary and collegial. By passing the exam or the exam, the student obtains the credits assigned to the training activity in question.

We inform students that, in compliance with this University’s recommendations, assessment procedures may be subject to variations in the event of any health emergency or other kind of emergency. Oral and written exams might be conducted through multimedia platforms.

Oggetto:

Programma

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE 

- definizione e analisi degli ambiti di interesse della neuropsichiatria infantile;

- il  concetto di età evolutiva;

- dalla vita intrauterina alla vita neonatale;

- le tappe e le crisi dell’età evolutiva nello sviluppo fisiologico del bambino.

PSICOLOGIA GENERALE

 - Psicologia : definizione, oggetto di studio, metodi, scuole;

- Il comportamento e la personalità;

- Caratteristiche della personalità;

- Processi intrapsichici cognitivi: percezione, attenzione, memoria, linguaggio,pensiero, intelligenza;

- Processi intrapsichici emotivi: emozioni, sentimenti;

- Meccanismi di difesa, intelligenza emotiva, resilienza

- Aspetti psicologici del ciclo di vita: vita fetale, nascita, infanzia,adolescenza, età adulta, vecchiaia;

- I processi di apprendimento;

- La comunicazione e la relazione d’aiuto

- Aspetti emotivi della malattia e dell’ospedalizzazione nel paziente, nei familiari e nell’operatore

 

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

-L’ oggetto della pedagogia:  la formazione  della persona nella sua globalità e per tutto l’arco della vita  e la cura pedagogica;

- Modelli di classificazione della salute, della malattia e della disabilità; Il funzionamento della persona secondo il modello biopsicosociale dell’ICF e le principali implicazioni in ambito educativo e sanitario; 

- Le competenze trasversali e transdisciplinari dei professionisti della cura;

- Le principali teorie dello sviluppo e dell’apprendimento:  da Piaget alle Neuroscienze;

- Lo sviluppo atipico e i disturbi del neurosviluppo secondo la prospettiva pedagogica;

- Cornici normative, modelli e strumenti per l’inclusione educativa e scolastica dei bambini con Bisogni Educativi Speciali.

 

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

- Divisione per tappe di sviluppo;  la nascita (da “meno 9” e oltre in poi…);

- Genitorialità, bisogni del bambino. Inizio dello sviluppo affettivo-relazionale, contenimento, “base sicura”. Importanza dell’utilizzo della tecnica dell’osservazione;                                                              

 - Principali riferimenti teorici: teoria dell’attaccamento di J.Bowlby e Modelli Operativi Interni (MOI), teoria degli stadi cognitivi di Piaget;

-  I primi sei anni di vita: sviluppo cognitivo, motorio, linguistico, motorio, affettivo e sociale;

- L’età scolare: apprendimento, conflitti, relazioni sociali;

- Pubertà e adolescenza: cambiamenti fisici, sessuali, cognitivi, psicologici.

 

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE III

- Lo svilluppo neuropsicomotorio: fase 0-3, fase 3-6, fase 6-9. fase 9-12/18 mesi;
- Principi di osservazione neuropsicomotoria;
- La Semeiotica neuroevolutiva secondo Milani Comparetti;

- Esame neuroevolutivo nel 1° anno di vita: i contributi di Brazelton, Prechtl, Als;
- Funzione visiva e sviluppo motorio;

- La prensione;
-Lo sviluppo del cammino e della corsa, abilità grosso-motorie dai 12 mesi ai 5 anni;
- Esperienze Pratiche: visione di filmati, compilazione della cartella di Milani, esperienze dirette a tappeto sullo sviluppo neuropsicomotorio, sul contatto, sulla mobilizzazione e spostamento a terra.

 

PEDIATRIC NEUROPSYCHIATRY

- definition and analysis of the areas of interest of child neuropsychiatry;

- the concept of normal development;

- from intrauterine life to neonatal life;

- the stages and crises of the developmental age in the physiological development of the neonate, toddler, child and adolescent.

 

GENERAL PSYCHOLOGY

- Psychology: definition, object of study, methods, schools;

- Behavior and personality;

- Characteristics of the personality;

- Cognitive intrapsychic processes: perception, attention, memory, language, thought, intelligence;

- Emotional intrapsychic processes: emotions, feelings;

- Defense mechanisms, emotional intelligence, resilience

- Psychological aspects of the life cycle: fetal life, birth, childhood, adolescence, adulthood, old age;

- Learning processes;

- The comunication.

 

GENERAL AND SOCIAL PEDAGOGY

To know the areas of interest of pedagogy; acquire knowledge on theories and fundamental discoveries of development and typical learning; to be able to reflect on the current problems of education and training, with particular reference to the themes of differences and inclusion; develop a capacity for critical analysis of theoretical concepts and models and their application in relation to their field of study and profession; to promote the development of the fundamental pedagogical skills of relationship professionals.

 The object of pedagogy: the formation of the person as a whole and throughout life. The main theories of development and learning: Piaget's childhood and adolescence and Neuroscience. New models of classification of health and disease: The functioning of the person according to the biopsychosocial model of the ICF. Learning contexts: families and schools in today's complex society. The role of adults - educators.

 

DEVELOPMENTAL PSYCHOLOGY

- Division by stages of development; birth (from "minus 9" and later on ...);

- Parenting, child needs. Beginning of affective-relational development, containment, "secure base". Importance of the use of the observation technique;

 - Main theoretical references: J.Bowlby's attachment theory and Internal Operative Models (MOI), Piaget's cognitive stage theory;

- The first six years of life: cognitive, motor, linguistic, motor, emotional and social development;

- School age: learning, conflicts, social relationships;

- Puberty and adolescence: physical, sexual, cognitive, psychological changes.

 

NEUROPSYCHOMOTORIES SCIENCES III

- Neuropsychomotor development: phase 0-3, phase 3-6, phase 6-9. phase 9-12 months;

- Principles of neuropsychomotory observation;

- Neuro-evolving Semeiotics according to Milani Comparetti;

- the NBAS of B. Brazelton;

- Observation of the General Movements according to Prechtl;

- Infant Massage: principles, benefits, national and international organization;

- Practical experience: watching videos, compiling the Millani folder, direct experiences on neuropsychomotor development, contact, mobilization and displacement on the ground.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 PSICOLOGIA GENERALE

  1. Fagliano e al. “Elementi di Psicologia Generale, Clinica e dello Sviluppo per Operatori Sanitari”, Ed. Stampatori, Torino 2015

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Bowlby J. “Una base sicura: applicazioni cliniche della teoria dell’attaccamento” Raffaello Cortina Editore, 1996

Philips A. “I no che aiutano a crescere” ed.Feltinelli, 2003

Miller P.H. “Teorie dello sviluppo psicologico” ed. Il Mulino, 2011

Daws D. “Mio figlio ha un anno” ed. Armando Editore, 2005

Rosenbluth D. “Mio figlio ha due anni”, ed. Armando Editore, 2005

Rosenbluth D. “Mio figlio ha tre anni”, ed. Armando Editore, 2005

Osborne E.L. “Mio figlio ha quattro anni” ed. Armando Editore, 2005

Osborne E.L. “Mio figlio ha cinque anni” ed. Armando Editore, 2005

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE III

  1. B. Brazelton "Scala per la valutazione del comportametno del neonato" ed.Ambrosiana

 B.Brazelton "Il bambino da zero a tre anni" Fabbri Ed.

Materiale fornito dal docente.

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

Gini G., Vianello R., Lanfranchi S., “Psicologia, sviluppo, educazione,” Utet, Torino, 2015.

Materiali forniti dalla docente (slide; articoli)

Testi per approfondimenti  facoltativi

 

GENERAL PSYCHOLOGY

  1. Bonino “Psicologia per la Salute” Casa Editrice Ambrosiana Milano

Materiale fornito dalla docente

DEVELOPMENTAL PSYCHOLOGY

Bowlby J. “Una base sicura: applicazioni cliniche della teoria dell’attaccamento” Raffaello Cortina Editore, 1996

Philips A. “I no che aiutano a crescere” ed.Feltinelli, 2003

Miller P.H. “Teorie dello sviluppo psicologico” ed. Il Mulino, 2011

Daws D. “Mio figlio ha un anno” ed. Armando Editore, 2005

Rosenbluth D. “Mio figlio ha due anni”, ed. Armando Editore, 2005

Rosenbluth D. “Mio figlio ha tre anni”, ed. Armando Editore, 2005

Osborne E.L. “Mio figlio ha quattro anni” ed. Armando Editore, 2005

Osborne E.L. “Mio figlio ha cinque anni” ed. Armando Editore, 2005

NEUROPSYCHOMOTORIES SCIENCES III

  1. B. Brazelton "Scala per la valutazione del comportametno del neonato" B.Brazelton "Il bambino da zero a tre anni" Fabbri Ed.

V.McLure " Massaggio al bambino, Messaggio d'amore" Bonomi ed.

 

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 09/10/2020 09:59
Location: https://evolutiva.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!