ESAME FINALE

La prova finale, con valore di Esame di Stato abilitante alla professione di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, si compone di:

a) una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;

b) redazione di un elaborato (tesi) e sua dissertazione.

Il punteggio finale è espresso in centodieci decimi. L'esame finale, con valore abilitante, comprende la dimostrazione di abilità professionali e la redazione e discussione di un elaborato. Lo Studente ha la disponibilità di 6 CFU finalizzati alla preparazione della prova finale. L'esame finale deve valutare la capacità dello studente di applicare le conoscenze e le abilità acquisite per sviluppare le competenze professionali previste dallo specifico professionale. Inoltre, la prova pratica, è intesa a misurare la capacità di applicare le metodologie professionali specifiche a situazioni reali o simulate, purché sia garantita una standardizzazione delle prove per tutti gli studenti.

La Commissione per la prova finale e per il conferimento del titolo è composta da non meno di sette membri e non più di undici, compreso il Presidente e il Coordinatore ed è nominata dal Rettore. Tale Commissione è costituita da Docenti ufficiali del Corso di Laurea. La Commissione deve garantire una buona rappresentanza della componente professionale, tra cui almeno due membri designati dal Collegio Professionale.

Le date delle sedute sono comunicate ai Ministeri di competenza (MIUR e Ministero della Salute), che possono inviare esperti in qualità di loro rappresentanti alle singole sessioni.

L'esame di Laurea si svolge di norma nei mesi di ottobre/novembre e marzo.

Domanda di laurea

Stesura tesi

Calendario sedute di Laurea

Ultimo aggiornamento: 25/05/2018 10:04
Campusnet Unito
Non cliccare qui!