Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

TECNICHE DI VALUTAZIONE E RIABILITAZIONE AREA NEUROMOTORIA (270/04)

Oggetto:

NEUROMOTOR ASSESSMENT AND REHABILITATION TECHNIQUES

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MED3026
Docenti
Dott. Marco Ravizzotti (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott.ssa Michela Martielli (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Dott.ssa Cristina Marinaccio (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Matteo Paonessa (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c309] laurea i^ liv. in terapia della neuro e psicomotricita dell'eta' evolutiva (ab.pr.san.ter.neuro psicom.eta' ev.) - a torino
Anno
3° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/33 - malattie apparato locomotore
MED/39 - neuropsichiatria infantile
MED/48 - scienze infermieristiche e tecniche neuro-psic. e riab.
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

conoscenze di base


basic skills

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di descrivere, analizzare e sintetizzare nel proprio specifico professionale i principali strumenti specifici ed analitici, anche di tipo quantitativo, della valutazione neuro psicomotoria e la formulazione di un piano individualizzato di trattamento riabilitativo.

At the end of the course the students will be able to describe, analyze and synthesize in their specific professional the main specific and analytical tools, also of a quantitative type, of the neuro-psychomotor evaluation and the formulation of an individualized rehabilitative treatment plan.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE VIII

Capacità di orientarsi nell’analisi dei segni  e dei compensi nella valutazione funzionale; Capacità di effettuare un ragionamento clinico partendo da un quesito diagnostico;  Capacità di valutare vantaggi e svantaggi delle proposte terapeutiche a disposizione in relazione alle problematiche cliniche.

ORTOPEDIA INFANTILE

Conoscenza dei concetti di base clinici e terapeutici dell’ortopedia infantile attinenti alla formazione professionale del TNPEE.

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE XI

Conoscenza base di alcune delle Scale di valutazione del’AS nel bambino emiplegico e delle Scale di valutazione della motricità grosso motoria.

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE XII

Conoscenza ed acquisizione dei principali bilanci utilizzati per la valutazione del segno neuromotorio e capacità di pianificare il percorso di trattamento mediante strategie differenziate di problem-solving riabilitativo. Apprendimento delle tecniche di base per il trattamento della patologia neuromotoria anche mediante sessioni di esercitazione pratica. Acquisizione di procedure metodologiche per la scelta e l’implementazione di presidi tecnologici (protesi ortesi ausili) nell’ambito del progetto riabilitativo

INFANTILE NEUROPSYCHIATRY VIII

Ability to orientate in the analysis of signs and compensation in functional evaluation; Ability to perform a clinical reasoning starting from a diagnostic question; Ability to evaluate the advantages and disadvantages of the therapeutic proposals available in relation to clinical problems.

 

INFANTILE ORTHOPEDY

Knowledge of the basic clinical and therapeutic concepts of infantile orthopedics related to the professional training of TNPEE.

 

NEUROPSYCHOMOTORIES SCIENCES XI

Basic knowledge of some of the evaluation scales of the AS in the hemiplegic child and of the scales of evaluation of motor motility.

 

NEUROPSYCHOMOTORIE SCIENCES XII

Knowledge and acquisition of the main balance sheets used to evaluate the neuromotor sign and ability to plan the treatment path through differentiated rehabilitative problem-solving strategies. Learning of the basic techniques for the treatment of neuromotor pathology also through practice sessions. Acquisition of methodological procedures for the selection and implementation of technological devices (auxiliary prostheses) in the rehabilitation project

Oggetto:

Programma

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE VIII

Il razionale dell’uso delle scale di valutazione e delle classificazioni nella pratica clinica e nella ricerca;

le scale di valutazione funzionale

gli strumenti diagnostici per la valutazione del ritardo mentale

La gestione clinica della spasticità nelle PCI: il trattamento farmacologico generalizzato, focale (tossina botulinica), distrettuale (baclofen intratecale); il trattamento chirurgico ortopedico (chirurgia ortopedica funzionale); il trattamento neurochirurgico (rizotomia posteriore selettiva).

La scoliosi nelle PCI

La scoliosi  nelle malattie neuromuscolari

Problematiche relative alla  prescrizione di ausili e ortesi

Le terapia alternative e complementari per le paralisi cerebrali infantili

ORTOPEDIA INFANTILE

 Generalità  su EO ortopedico , accertamenti clinici e strumentali, nomenclatura.

 Patologia del piede ed arti inferiori : alterazioni congenite ed acquisite ( Ptc, Mtt varo , piede riflesso, equino , ginocchio varo, valgo, recurvato) 

Patologia congenita ed acquisita del bacino : Dca , epifisiolisi, m.di Perthes

 Patologia del rachide : scoliosi , cifosi, spina bifida

Generalitá su diagnosi e trattamento delle fratture e distacchi epifisari

Artropatie su base flogistica  ed ematologia ( AR, emofilia)

Malattie coinvolgenti il metabolismo osseo .

Lesioni tumorali ( cenni ).

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE XI

Introduzione agli strumenti di valutazione del’evoluzione funzionale in età evolutiva

 La valutazione Neuropsicomotoria nel I° anno di vita

 La Scala di Valutazione delle Funzioni Adattive in Età Prescolare nel bambino con PCI (GIPCI),  Protocollo di Videoregistrazione

 La Scala di Valutazione della funzione grosso-motoria GMFM (Gross Motor Function Measure) / GMPM(Gross Motor Performance Measure)

 Le Scale di Valutazione dell’AS nel bambino emiplegico :

 Test Quest (Quality of Upper Extremity Skills Test);  La Scala Besta;  La Scala Melbourne

Progetto Tossina Botulinica (dalla valutazione pre-inoculazione al trattamento.

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE XII

Valutazione analitica (cutaneo e sottocutaneo - lesioni da pressione - articolare e osseo - muscolo-tendineo - dolore in età evolutiva)

 Mobilizzazione Passiva: analitica semplice, analitica specifica, funzionale, automobilizzazione, manuale/meccanica, stiramenti muscolo-tendinei

Mobilizzazione Attiva: aspetti anatomo-fisiologici delle unità motorie, catene cinetiche muscolari, recupero della forza muscolare: problem solving e esercizi a resistenza progressiva

Massaggio e Linfodrenaggio: principi basilari teorici, principali tecniche ed esercitazione pratica

Terapia Occupazionale: ingegneria della riabilitazione e criteri di valutazione per gli ausili, descrizione e analisi dell’ausilio, sistemi per il posizionamento.

Ergonomia e sistemi di posizionamento seduto

La carrozzina: caratteristiche principali, valutazione delle dimensioni e criteri di valutazione evolutiva

Accessibilità architettonica: principi generali, principali riferimenti legislativi, ricerca di soluzioni per la modifica degli ambienti con barriere architettoniche.

The rational use of rating scales and classifications in clinical practice and research; The newborn pathological: the communication of clinical diagnosis in hospitals and functional diagnosis in rehabilation services;   Neuronal plasticity and  early interventions in developmental program; The Family Centred Therapy;  The main scales for cognitive evaluation;  Clinical management of spaticity: generalized drug treatment, focal (botulinum toxin), district (intrathecal baclofen), treating orthopedic surgery ( orthopedic surgery), the neurosurgical treatment (selective posterior rhizotomy);  Scoliosis in CP;  Scoliosis in neuromuscular diseases;  The prescription of device and orthosis.

Basic concepts on orthopedic examination, clinical and instrumental evaluation, medical terminology; Foot ad lower limbs : congenital and acquired deformities( Club Foot, metatarsus varus,talipes, equine foot, flatfoot, genu varus / valgus); Congenital  and acquired of the hips: DDH,Perthes disease , femoral capital epiphysis slipping; Rachis Pathology:scoliosis,kyphosis,myelomeningocele;  General concepts on diagnosis and treatment o fractures an physeal injuries; Inflammatory and hematologic joint diseases(R.A, hemophilia,osteomielitis);  Metabolic bone diseases; Basic concepts on  bone tumors.  

Introduction to the tools of functional evaluation of evolution in eta ' of development; Assessment in neuropsychomotor  first year of life; scale evaluation of adaptive functions in eta ' preschool children with CP (g.i.p.c.i.); scale evaluation function big – motor GMFM (gross motor function measure) /GMFCS (gross motor function classification sistem) GMPM(gross motor performance measure); The scale of assessment of the upper limb :  Test Quest (quality of upper extremity skills test); The Besta Scale; The Melbourne Scale; Botox Project;  Discussion Cases.

Analytical Assessment (skin and subcutaneous – pressure ulcers - joint and bone - muscle-tendon - pain in children); Passive Mobilization: simple analytical, specific analytical, functional, self-mobilization, manual/mechanical, muscle-tendon stretching;   Active Mobilization: anatomical and physiological aspects of motor units, kinetic muscle chains, recovery of muscle strength: problem solving and progressive resistive exercises;  Massage and Lymphatic Drainage: basis, main techniques end practical training;

Occupational Therapy: rehabilitation engineering and evaluation criteria for assistive technology, description and analysis of devices, positioning aids.  Ergonomics and seating systems; Wheelchair: main features, measures evaluation and evolutive assessment;   Architectural Accessibility: leading principles, main legislative references, research of alternatives to environments with architectural barriers.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

lezioni frontali con l’uso di presentazioni in power point e valutazione di casi clinici esemplificativi videoregistrati (con acquisizione del consenso informato da parte dei genitori)

Si informano gli Studenti che, in ottemperanza alle indicazioni dell’Ateneo, in caso di situazioni di emergenza particolari le modalità di svolgimento dell’Attività Didattica potranno subire delle variazioni. 
Nello specifico, le Attività Didattiche potrebbero avvenire a distanza mediante piattaforme multimediali e potranno essere programmate attività a gruppi in presenza.

Frontal lectures assisted by power point presentations and recording illustrative clinical cases (with acquisition of informed consensus from parents) evaluation.

We inform students that, in compliance with this University’s recommendations, educational activities may be subject to variations in the event of any health emergency or other kind of emergency.
Specifically, educational activities could be carried out online, through multimedia platforms, and, if possible, in small groups in lecture halls.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per ciascuna attività formativa indicata è previsto un accertamento conclusivo e certificativo alla fine del periodo in cui si è svolta l’attività. Per gli insegnamenti articolati in moduli la valutazione finale del profitto è  unitaria e collegiale. Con il superamento dell’esame o della verifica lo studente consegue i CFU attribuiti all’attività formativa in oggetto.

La valutazione dell’insegnamento verterà su tutti gli argomenti trattati nei moduli e sarà sostenuta nell’arco della giornata fissata per l’appello con modalità scritta ed orale.

L’esame scritto comprende le aree cliniche della neuropsichiatria e dell’ortopedia e la parte diagnostica funzionale delle scienze neuropsicomotorie e prevede un set di domande a risposta multipla.

In seguito gli studenti possono procedere con l’interrogazione orale inerente la conoscenza ed implementazione delle tecniche neuropsicomotorie e l’utilizzo di strumenti tecnologici nel progetto riabilitativo.

La valutazione sarà formulata in trentesimi e, a condizione che per i contenuti di ogni modulo sia raggiunta la piena sufficienza, la media ponderata verrà proposta allo studente. In caso di non accettazione, lo studente dovrà sostenere nuovamente l’intero appello.

Si informano gli Studenti che, in ottemperanza alle indicazioni dell’Ateneo, in caso di situazioni di emergenza particolari le modalità di verifica dell’apprendimento potranno subire delle variazioni. La prova d’esame potrà avvenire in modalità orale a distanza o in modalità scritta tramite piattaforme multimediali. 

For each training activity indicated, a conclusive and certifying assessment is scheduled at the end of the period in which the activity took place. For the modules divided into modules the final evaluation of the profit is unitary and collegial. By passing the exam or the exam, the student obtains the credits assigned to the training activity in question.

The evaluation of the course will focus on all the topics covered in the modules and will be supported during the day set for the appeal in written and oral form.

The written exam includes the clinical areas of neuropsychiatry and orthopedics and the functional diagnostic part of neuropsychomotor sciences and includes a set of multiple choice questions.

Then students can proceed with the oral question concerning the knowledge and implementation of neuropsychomotor techniques and the use of technological tools in the rehabilitation project.

The evaluation will be formulated in thirtieths and, provided that for the contents of each module is reached full sufficiency, the weighted average will be proposed to the student. In case of non-acceptance, the student will have to reiterate the entire appeal.

We inform students that, in compliance with this University’s recommendations, assessment procedures may be subject to variations in the event of any health emergency or other kind of emergency. Oral and written exams might be conducted through multimedia platforms.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE VIII

materiale messo a disposizione dal docente (presentazioni in Power Point, articoli, materiale didattico autoprodotto e inserito nel sito)

Testi consigliati:

Ferrari A., Cioni G.: Le forme spastiche delle paralisi cerebrali infantili. Ed. Springer

Ferrari A., Reverberi S., Benedetti M.G.: L’arto inferiore nella paralisi cerebrale infantile: semeiotica e chirurgia funzionale. Ed. Springer

Borrelli G., Neviani R., Sghedoni A., Ovi A.: La fisioterapia nella paralisi cerebrale infantile: prinicipi ed esperienze, la postura seduta.  Ed. Springer

Borrelli G., Neviani R., Sghedoni A., Ovi A.: La fisioterapia nella paralisi cerebrale infantile: la funzione cammino. Ed. Springer

Letture consigliate:

  1. Pontiggia: Nati due volte Ed Oscar Mondadori

Sturiale: Il diario di Alice Ed. BUR

M.S. Pignotti: Nato piccino picciò  ED Le Lettere

Sartorio: L’arca di Nina ED TEA Collana Esperienze

  1. Cavaletti: Laura  ED Masilio Collana Le maschere
  2. Visciani: Se Arianna  Giunti Editore

ORTOPEDIA INFANTILE 

  1. Backup – Ortopedia Pediatrica. Ed . Gaggi

A.Dimeglio – Ortopedia Pediatrica  Ed Verduci

A.Mancini C.Morlacchi – Clinica Ortopedica

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE XI

Slide a cura del  docente "Introduzione agli strumenti di valutazione dell’evoluzione funzionale in età evolutiva”

Slide Corso sulla Spasticità : “Corso di Riabilitazione e Trattamento farmacologico nei disturbi neuropsichici del bambino” Napoli 7/12/2005 

Rivista Tecnica Ortopedica Internazionale : “Il trattamento post inoculazione tossina botulinica”, a cura di Annarosa Maoret, Antonella Ovi, Maddalena Romei, Angelika Schneider

“La valutazione dello sviluppo psicomotorio nel primo anno di vita” di Gherardo Rapisardi, Medico e bambino

“La valutazione delle funzioni adattive nel bambino con Paralisi Cerebrale” GIPCI Gruppo Italiano Paralisi Cerebrale Infantile a cura di Ermellina Fedrizzi, Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani ONLUS

 “Gross Motor Function Measure (GMFM-66 e GMFM-88) Manuale dell’Atente, Eugenio Medea, Armando Editore 

“Quest – Quality of Upper Extremity Skills Test “ Carol DeMatteo, Mary Law, Dianne Russel, Nancy Pollock, Peter Rosenbaum, Stephen Walter

“Scala Besta” uno strumento per la valutazione funzionale dell’arto superiore nel bambino emiplegico, a cura di Ermellina Fedrizzi e coll., Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta

“Melbourne Assessment of Unilateral Upper LIMB”, IRCCS Eugenio Medea, Bosisio Parini

SCIENZE NEUROPSICOMOTORIE XII

- C. Genot, CINESITERAPIA Utet 

- S. Boccardi, CINESIOLOGIA (3 Vol) - Societa’ Editrice Universo 
- E. Occhi, CINESIOLOGIA (Vol. IV) - Societa’ Editrice Universo 
- Kendall Wadsworth, I MUSCOLI – Verducci editore 
- Kapanji, FISIOLOGIA ARTICOLARE (3 vol) – Marrapese Editore 
- R. Klinkmann Eggers, TECNICHE DI PRESA IN CHINESITERAPIA Libreria Scientifica Ed. 
- Eric Viel, LA DIAGNOSI IN KINESITERAPIA – Marrapese Editore 
- Clarkson Hasel M. Gilewich Gail B., VALUTAZIONE CINESIOLOGICA: ESAME DELLA MOBILITA’ ARTICOLARE E DELLA FORZA MUSCOLARE – Edi Ermes 
- Pirola V. – CINESIOLOGIA: IL MOVIMENTO UMANO – Edi Ermes 
- Spagnolin G., CARROZZINA: SCELTA PERSONALIZZATA ED USO - Ghedini ed. - -- Wittlinger H, Wittlinger G., INTRODUZIONE AL LINFODRENAGGIO MANUALE SECONDO VODDER. Vol. 1 - Marrapese ed 
- M.T. Ponzio, NUOVE NORME SULLE BARRIERE ARCHITETTONICHE - Rosemberg & Seller 
- Radaelli-Valsecchi, TERAPIA OCCUPAZIONALE: METODOLOGIE RIABILITATIVE ED AUSILI - Solei Press 
- R. Andrich, AUSILI PER L’AUTONOMIA (2 Vol) Ed. Pro Juventute – Milano 
- AAVV, SEATING CLINIC – Siva edizioni 
- L. Fantini, G. Venturelli, PROGETTARE LA NORMALITA’, Maggioli editore 
- L. Fantini, SUPERARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE MIGLIORANDO IL COMFORT E LA SICUREZZA, Schede tecniche per “progettare la normalità” (include cd-rom) – Maggioli editore

INFANTILE NEUROPSYCHIATRY VIII

 

material made available by the teacher (Power Point presentations, articles, self-produced educational material and inserted in the site)

 

Recommended texts:

Ferrari A., Cioni G.: Le forme spastiche delle paralisi cerebrali infantili. Ed. Springer

Ferrari A., Reverberi S., Benedetti M.G.: L’arto inferiore nella paralisi cerebrale infantile: semeiotica e chirurgia funzionale. Ed. Springer

Borrelli G., Neviani R., Sghedoni A., Ovi A.: La fisioterapia nella paralisi cerebrale infantile: prinicipi ed esperienze, la postura seduta.  Ed. Springer

Borrelli G., Neviani R., Sghedoni A., Ovi A.: La fisioterapia nella paralisi cerebrale infantile: la funzione cammino. Ed. Springer

Recommended reading:

  1. Pontiggia: Nati due volte Ed Oscar Mondadori

Sturiale: Il diario di Alice Ed. BUR

M.S. Pignotti: Nato piccino picciò  ED Le Lettere

Sartorio: L’arca di Nina ED TEA Collana Esperienze

  1. Cavaletti: Laura  ED Masilio Collana Le maschere
  2. Visciani: Se Arianna  Giunti Editore

INFANTILE ORTHOPEDY

  1. Backup – Ortopedia Pediatrica. Ed . Gaggi

A.Dimeglio – Ortopedia Pediatrica  Ed Verduci

A.Mancini C.Morlacchi – Clinica Ortopedica

NEUROPSYCHOMOTORIES SCIENCES XI

Slide a cura del  docente "Introduzione agli strumenti di valutazione dell’evoluzione funzionale in età evolutiva”

Slide Corso sulla Spasticità : “Corso di Riabilitazione e Trattamento farmacologico nei disturbi neuropsichici del bambino” Napoli 7/12/2005 

Rivista Tecnica Ortopedica Internazionale : “Il trattamento post inoculazione tossina botulinica”, a cura di Annarosa Maoret, Antonella Ovi, Maddalena Romei, Angelika Schneider

“La valutazione dello sviluppo psicomotorio nel primo anno di vita” di Gherardo Rapisardi, Medico e bambino

“La valutazione delle funzioni adattive nel bambino con Paralisi Cerebrale” GIPCI Gruppo Italiano Paralisi Cerebrale Infantile a cura di Ermellina Fedrizzi, Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani ONLUS

 “Gross Motor Function Measure (GMFM-66 e GMFM-88) Manuale dell’Atente, Eugenio Medea, Armando Editore 

“Quest – Quality of Upper Extremity Skills Test “ Carol DeMatteo, Mary Law, Dianne Russel, Nancy Pollock, Peter Rosenbaum, Stephen Walter

“Scala Besta” uno strumento per la valutazione funzionale dell’arto superiore nel bambino emiplegico, a cura di Ermellina Fedrizzi e coll., Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta

“Melbourne Assessment of Unilateral Upper LIMB”, IRCCS Eugenio Medea, Bosisio Parini

NEUROPSYCHOMOTORIE SCIENCES XII

- C. Genot, CINESITERAPIA Utet 

- S. Boccardi, CINESIOLOGIA (3 Vol) - Societa’ Editrice Universo 
- E. Occhi, CINESIOLOGIA (Vol. IV) - Societa’ Editrice Universo 
- Kendall Wadsworth, I MUSCOLI – Verducci editore 
- Kapanji, FISIOLOGIA ARTICOLARE (3 vol) – Marrapese Editore 
- R. Klinkmann Eggers, TECNICHE DI PRESA IN CHINESITERAPIA Libreria Scientifica Ed. 
- Eric Viel, LA DIAGNOSI IN KINESITERAPIA – Marrapese Editore 
- Clarkson Hasel M. Gilewich Gail B., VALUTAZIONE CINESIOLOGICA: ESAME DELLA MOBILITA’ ARTICOLARE E DELLA FORZA MUSCOLARE – Edi Ermes 
- Pirola V. – CINESIOLOGIA: IL MOVIMENTO UMANO – Edi Ermes 
- Spagnolin G., CARROZZINA: SCELTA PERSONALIZZATA ED USO - Ghedini ed. - -- Wittlinger H, Wittlinger G., INTRODUZIONE AL LINFODRENAGGIO MANUALE SECONDO VODDER. Vol. 1 - Marrapese ed 
- M.T. Ponzio, NUOVE NORME SULLE BARRIERE ARCHITETTONICHE - Rosemberg & Seller 
- Radaelli-Valsecchi, TERAPIA OCCUPAZIONALE: METODOLOGIE RIABILITATIVE ED AUSILI - Solei Press 
- R. Andrich, AUSILI PER L’AUTONOMIA (2 Vol) Ed. Pro Juventute – Milano 
- AAVV, SEATING CLINIC – Siva edizioni 
- L. Fantini, G. Venturelli, PROGETTARE LA NORMALITA’, Maggioli editore 
- L. Fantini, SUPERARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE MIGLIORANDO IL COMFORT E LA SICUREZZA, Schede tecniche per “progettare la normalità” (include cd-rom) – Maggioli editore



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 22/10/2021 15:38