Cerca
Sei in: Home > CLTNPE storia

rettorato.jpgoirm_ingresso.jpg

BREVE STORIA

Nell'anno accademico 1990/91 la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Torino ha istituito presso la Cattedra di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Infantile Regina Margherita la Scuola Diretta a Fini Speciali per Terapisti della Riabilitazione della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva.

A partire dall'anno accademico 1994/95, in conformità al Decreto Rettorale dell'Università di Torino dell'11/03/1994, la Scuola Diretta a Fini Speciali viene convertita in Diploma Universitario in Terapia della Riabilitazione della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva (D.M. M.U.R.S.T. del 15/12/1992 pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 170 del 12/07/1993), mantenendo la sede precedente presso la Cattedra di Neuropsichiatria del Dipartimento di Discipline Pediatriche e dell'Adolescenza dell'Azienda Ospedaliera O.I.R.M.- S. ANNA.

Il 17/01/1997 viene emanato il Decreto Ministeriale di regolamentazione del Profilo Professionale del Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva che conferisce riconoscimento ufficiale e dignità di professione autonoma, distinta dalla Professione del Fisioterapista istituita precedentemente con Decreto Ministeriale n. 741 del 14/09/1994 (G.U. n°6 del 09/01/1995)

Il 10/09/1997 viene emanato dal M.U.R.S.T. il Decreto contenente l'Ordinamento Didattico del Corso di Diploma Universitario di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva (D.M. 10/09/1997 pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 233 del 06/10/1997)

Con il DECRETO INTERMINISTERIALE del 2 aprile 2001 (Determinazione delle classi delle lauree universitarie delle professioni sanitarie, pubblicato nel S.O. n. 136 alla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 5 giugno 2001) le università attribuiscono la denominazione di Corso di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva, corrispondente a quella della figura professionale di cui al relativo decreto del Ministro della sanità, adottato ai sensi dell'articolo 6, comma 3 del decreto legislativo n. 502/1992. Gli obiettivi formativi qualificanti, di cui al presente decreto, e le denominazioni dei titoli finali rilasciati dalle università sono ridefiniti con decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, di concerto con il Ministro della sanità, in conformità con eventuali riformulazioni determinate con i decreti del Ministro della sanità adottati ai sensi dell'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni.
Ultimo aggiornamento: 10/12/2008 16:51
Campusnet Unito
Non cliccare qui!